L’allarme dalla Libia: “Almeno 41 terroristi siriani stanno arrivando in Italia”

Il terrorismo internazionale torna al centro della discussione politica nella stessa giornata dalla conferenza di Berlino sulla Libia. E a riportare il tema all’attenzione di tutti i leader internazionali e, in particolare, del governo italiano, è il portavoce dell’autoproclamato esercito nazionale libico del generale Khalifa Haftar. “Nelle ultime 48 ore – afferma Ahmed al Mismari – più di 41 terroristi siriani hanno lasciato le coste … Continua a leggere L’allarme dalla Libia: “Almeno 41 terroristi siriani stanno arrivando in Italia”

Sparatoria in un liceo in Texas, ucciso uno studente

Sparatoria in un liceo di Houston, in Texas. Uno studente di 16 anni è morto mentre il killer, un altro studente della scuola, è stato arrestato dopo una fuga durata 4 ore. La sparatoria è avvenuta intorno alle 16 locali nella Bellaire High School, in una zona residenziale della città. Il giovane, colpito al petto, è stato trasportato in ospedale ma non ce l’ha fatta. … Continua a leggere Sparatoria in un liceo in Texas, ucciso uno studente

L’Iran ora vuole vendicarsi: “La morte di Trump non basta” dichiarazioni dal funerale di Soleimani

“Anche se colpissimo tutte le basi Usa, o uccidessimo Trump o il suo ministro della Difesa, non sarebbe sufficiente a vendicare l’uccisione di Qassem Soleimani. Solo l’espulsione degli americani dalla regione lo sarà”. Lo ha detto il brigadiere generale Amir Ali Hajizadeh, comandante delle unità aerospaziali dei Pasdaran, durante i funerali del generale Soleimani a Teheran. I ministri degli Esteri dell’Unione europea si riuniranno venerdì prossimo … Continua a leggere L’Iran ora vuole vendicarsi: “La morte di Trump non basta” dichiarazioni dal funerale di Soleimani

La Terza Guerra mondiale sta per iniziare: tutto quello che bisogna sapere

Il ruolo dell’Italia nella Guerra L’Italia avrà un ruolo importante in caso di Guerra. Il Programma NATO obbliga tutti i paesi aderenti (tra cui l’Italia e l’America) a difendersi a vicenda in caso di attacchi esterni. L’Italia, però, avrà un compito più importante rispetto ad altri paesi, essa infatti si trova esattamente tra l’Iran e l’America e le basi USA in Italia sono circa 200 … Continua a leggere La Terza Guerra mondiale sta per iniziare: tutto quello che bisogna sapere

L'arte non ha prezzo

Continua ad essere argomento di discussione l’arte di lusso tra le case delle famiglie italiane. Un pezzo di stoffa può arrivare a valere 1000euro o più? Cosa c’è dietro una firma? Scopriamolo insieme. Qualsiasi cosa viene creata è unico frutto del suo autore o dei suoi autori, ed è per questo che in Italia, così come nel resto del mondo, esiste il Copyright (Diritto d’autore) … Continua a leggere L'arte non ha prezzo

Meloni inserita dal Times nella classifica delle venti persone che possono cambiare il mondo

Al primo posto c’è Valerie Pecresse la stella della politica parigina che non ha esitato a deridere Macron etichettandolo come il Tony Blair francese . Ma per trovare Giorgia Meloni nella classifica annuale del Times sulle venti personalità che possono cambiare il 2020, basta scendere appena dal podio. Al sesto posto della classifica del quotidiano britannico c’è proprio lei , la presidente di Fratelli d’Italia, … Continua a leggere Meloni inserita dal Times nella classifica delle venti persone che possono cambiare il mondo

Morte Soleimani, l’Iran risponde agli Usa: “Non rispetteremo più gli accordi sul nucleare”

La risposta dell’Iran dopo la morte del generale Qassem Soleimani in un raid militare statunitense venerdì scorso a Baghdad non si è fatta attendere. La tv iraniana Al Arabiya ha infatti annunciato che Teheran non rispetterà più alcun limite previsto dall’accordo sul nucleare del 2015. L’emittente ha citato una dichiarazione dell’amministrazione del presidente Hassan Rohani, secondo cui il Paese arricchirà l’uranio “senza restrizioni in base … Continua a leggere Morte Soleimani, l’Iran risponde agli Usa: “Non rispetteremo più gli accordi sul nucleare”

(VIDEO) Parete, la sicurezza del CC Jambo ferma una donna forzatamente [ESCLUSIVA]

Verso le ore 18:32 di oggi, giovedì 2 gennaio 2020, una donna è stata fermata dagli uomini della sicurezza privata del Centro Commerciale Jambo 1. Non è chiaro od evidente il motivo ma dal video ricevuto dalla nostra redazione evince che è stata applicata la forza per fermare la donna, la quale, ignara del motivo del fermo, urla “Lasciatemi!”. Sembra essere stato applicato un eccesso … Continua a leggere (VIDEO) Parete, la sicurezza del CC Jambo ferma una donna forzatamente [ESCLUSIVA]

Governo, Conte scorpora il MIUR e nomina i nuovi ministri

Lucia Azzolina sarà la nuova ministra della scuola dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti; Gaetano Manfredi, presidente della Conferenza dei rettori, andrà all’Università e alla Ricerca: lo ha annunciato Conte in conferenza stampa. “Ringrazio il ministro Fioramonti: abbiamo la necessità, l’ho già detto, di rilanciare il comparto della università. Non è vero che non abbiamo compiuto passi avanti, penso alla Agenzia nazionale delle Ricerche. Ora … Continua a leggere Governo, Conte scorpora il MIUR e nomina i nuovi ministri

Non smettere mai di sorridere

Non ti scoraggiare. Alcune volte il passato può infastidire e il futuro intimorire… tu pensa al presente, pensa a vivere l’impossibile oggi e non solo domani. Inizia a cambiare dai piccoli gesti, anche quelli che magari ti caratterizzano nel quotidiano. Fa si che tu sia diverso dagli altri, il modello perfetto non esiste, esistono degli obiettivi, che sono personali e mai comuni. Sii indipendente, nelle … Continua a leggere Non smettere mai di sorridere

Nasce Project CROW: il progetto internazionale per il confronto sui diritti dei bambini

Nasce, ad Aversa (CE), il progetto internazionale “CROW (Children Rights On World)” intento a sensibilizzare la popolazione globale sui diritti del fanciullo e del bambino. Il progetto subito ha lanciato il sondaggio: “STUDENTS ‘RIGHTS AND SCHOOL BUILDING CONDITIONS – ITALIAN SURVEY #1 (Diritti degli studenti e condizioni degli edifici scolastici – sondaggio italiano #1). Il sondaggio chiuderà il 20 dicembre e i risultati verranno pubblicati … Continua a leggere Nasce Project CROW: il progetto internazionale per il confronto sui diritti dei bambini

Aversa, il seminario sui social networks commentato da uno studente: “Un presa in giro”

Alle ore 15:30 di oggi studenti, professori, genitori e cittadini hanno assistito al workshop tenutosi nella Sala Consiliare del Comune di Aversa. Osservazioni sul seminario – Vincenzo Pignetti “Il seminario è iniziato con un ritardo di 2 ore e mezza. La Sala Consiliare ha la maggior parte delle lampadine completamente fulminate. Si è parlato tanto di discussione ma nessuno studente ha avuto tempo di pronunciare … Continua a leggere Aversa, il seminario sui social networks commentato da uno studente: “Un presa in giro”

Don Michele Mottola aggredito sull’Asse Mediano, il suo avvocato: “Riduzione della pena”

Trentola Ducenta. Caso Don Michele, la ricostruzione dell’agguato sull’Asse Mediano “Gli è stato fatto un vero e proprio agguato. Sull’Asse Mediano nel territorio di Napoli”. A dirlo l’avv. Antimo D’Alterio, difensore di Don Michele Mottola, il prete di Trentola Ducenta (Caserta) ma originario di Qualiano (NA), arrestato per aver abusato di una bambina ed attualmente detenuto nel carcere di Secondigliano ove stamane è stato ascoltato … Continua a leggere Don Michele Mottola aggredito sull’Asse Mediano, il suo avvocato: “Riduzione della pena”

Prete abusa di un’undicenne e confessa, il suo avvocato: “Non lo potete arrestare!”

“Confermo gli abusi. Mi assumo tutte le responsabilità. Sono colpevole di tutte le accuse che mi vengono contestate. È tutto vero”. È questa la confessione di don Michele Mottola, il prete di Trentola Ducenta (Caserta) arrestato la scorsa settimana per abusi sessuali su una bambina di 11 anni che frequentava la sua parrocchia. A riportare le dichiarazioni del sacerdote all’Agi è il suo legale Antimo … Continua a leggere Prete abusa di un’undicenne e confessa, il suo avvocato: “Non lo potete arrestare!”

Diluvio in tutta la Campania, abitazioni ed alberi a rischio crollo.

Ancora una volta le conseguenze del cambiamento climatico si fanno sentire. Questa volta il diluvio avviene in Campania, da Gaeta ad Aversa, tutte le strade campane sono inondate dall’acqua, molte abitazioni a rischio crollo, mentre, decine di alberi già sono crollati causando dei gravissimi danni a persone e immobili, nonché vetture e veicoli. Vi aggiorneremo costantemente su nuovi avvenimenti. Continua a leggere Diluvio in tutta la Campania, abitazioni ed alberi a rischio crollo.